Seguici su

28 novembre 2018

Il 2 dicembre l'edizione 2018 di Corridamar

Domenica 2 dicembre l’appuntamento con la Corridamar, decima Ecodamar a Sinalunga.
Distanze di 2,8 km, 6,5 km, 11,5 km e 15,9 km. La manifestazione, valevole anche per il Trofeo gr

Appuntamento per domenica 2 dicembre a Sinalunga per la Corridamar 2018, decima Ecodamar, manifestazione podistica non competitiva e ludico motoria su distanze di 2,8 km, 6,5 km, 11,5 km e 15,9 km. La manifestazione, valevole anche per il Trofeo gran fondo Uisp Chiantibanca 2019 su distanza massima di 12 km, si svilupperà lungo i terreni pianeggianti del torrente Foenna e della Tenuta La Fratta. Possono partecipare (iscrizioni gratuite entro sabato 1 dicembre, domenica entro le 9,15 con contributo di 3 euro) tutti i tesserati Fidal purché in regola con le norme sanitarie. I liberi saranno ammessi alla ludico motoria di 2,8 km e 6,5 km. La 10à EcoDamar torna sui percorsi completamente pianeggianti che si svilupperanno all’interno della Tenuta La Fratta.

«Questa manifestazione podistica – spiega Vanessa Bastreghi, assessore allo sport – consente di assolvere ad una doppia funzione: da una parte quella di praticare una giornata di sport all’insegna del benessere, dall’altra di godere, turisticamente, della bellezza di paesaggi e luoghi storici come la Tenuta La Fratta».

La Fratta è una vera fattoria giunta fino ai giorni nostri pressoché intatta, con tutto il suo fascino, grazie all’ininterrotta ed intensa attività agricola che ancora la caratterizza: 400 ettari di terreno adibiti ad agricoltura biologica in gran parte finalizzata alla produzione zootecnica. Le strutture di fattoria, elegantissime e funzionali, la villa, splendida ed armoniosa, la deliziosa chiesetta, il giardino all’italiana, il cortile, gli spazi poderali, la campagna circostante rendono La Fratta una perla nell’unicità della campagna senese; una perla che potrà essere pienamente goduta solo se avvicinata con la consapevolezza che non è un museo e neppure una struttura turistica. Il ‘Libro Genealogico’ della Razza Chianina fu istituito nel 1933 e la fattoria della Fratta fu una delle tre aziende scelte per la formazione dei primi nuclei di selezione. Il primo toro capostipite fu Drago 77, nato il 6 aprile 1933. L’evento è organizzato da Asd Sinalunga con il contributo di Damar, la collaborazione di Arezzo nordic walking e il patrocinio del Comune di Sinalunga.

 

Centro iscrizioni DAMAR via Trento 227/E o e-mail info@atleticasinalunga.it, ritrovo alle ore 8 in via Trento 227/E, partenza ore 9,30. Ristori uno sul percorso di Km 6,5, tre sui percorsi di Km 15,9 e 11,45. Super ristoro finale dedicato anche ai celiaci. Assistenza sanitaria a cura della Misericordia di Sinalunga con medico.

 

 

torna all'inizio del contenuto