Referendum popolari abrogativi 12 giugno 2022

Con Decreto del Presidente della Repubblica del 06/04/2022, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 07/04/2022, è stata fissata al 12 Giugno 2022 la data dei 5 REFERENDUM ABROGATIVI in materia di giustizia.

QUESITI

  1. Incandidabilità dopo la condanna – il referendum chiede di abrogare la parte della Legge Severino che prevede l’incandidabilità, l’ineleggibilità e la decadenza automatica per parlamentari, membri del governo, consiglieri regionali, sindaci e amministratori locali nel caso di condanna per reati gravi.
  2. Separazione delle carriere – questo quesito del referendum chiede lo stop delle cosiddette “porte girevoli”, impedendo al magistrato durante la sua carriera la possibilità di passare dal ruolo di giudice (che appunto giudica in un procedimento) a quello di pubblico ministero (coordina le indagini e sostiene la parte accusatoria) e viceversa.
  3. Riforma Consiglio Superiore della Magistratura – si chiede che non ci sia più l’obbligo di un magistrato di raccogliere da 25 a 50 firme per presentare la propria candidatura al Consiglio Superiore della Magistratura.
  4. Custodia cautelare durante le indagini – si chiede di togliere la “reiterazione del reato” dai motivi per cui i giudici possono disporre la custodia cautelare in carcere o i domiciliari per una persona durante le indagini e quindi prima del processo.
  5. Valutazione degli avvocati sui magistrati – il quesito chiede che gli avvocati, parte di Consigli giudiziari, possano votare in merito alla valutazione dell’operato dei magistrati e della loro professionalità.

QUORUM

Per la validità del referendum abrogativo è obbligatorio che vada a votare la metà più uno degli elettori aventi diritto, in caso contrario le norme per le quali il quorum non viene raggiunto resteranno in vigore.

CHI PUO' VOTARE

Possono votare tutti i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali del Comune e che avranno compiuto il 18° anno di età il 12 giugno 2022.

------------------------------------------

OPZIONE VOTO IN ITALIA DEI CITTADINI  RESIDENTI  ALL'ESTERO

Cittadini Italiani Residenti all'Estero (AIRE), possono votare all'estero, oppure richiedere di poter esercitare il diritto di voto in Italia (Inviando richiesta al Consolato entro il 17 Aprile 2022).

A tal fine, si raccomanda quindi di assicurarsi di aver comunicato al Consolato Generale eventuali cambi di residenza. Ogni aggiornamento necessario della propria posizione anagrafica potrà essere comunicato tramite il portale FAST IT.

E' necessario inviare la richiesta tramite apposito MODULO

Tale documento, unitamente ad una copia fotostatica non autenticata di un documento d'identità, dovrà essere trasmesso ENTRO E NON OLTRE IL 17 APRILE 2022 all'Ufficio Consolare Competente per territorio.

--------------------------------------------------------

VOTO DEGLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

I cittadini italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche, si trovano all’estero, per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data della consultazione elettorale possono votare per corrispondenza nella circoscrizione Estero. 

Con le stesse modalità possono votare anche i familiari conviventi temporaneamente all’estero con i cittadini sopra citati.

La dichiarazione di opzione di voto, redatta in carta libera e corredata di una copia di un documento d’identità valido dell’elettore, dovrà pervenire all’ufficio elettorale del Comune di Sinalunga entro l’11 maggio 2022, in uno dei seguenti modi:

  • per posta indirizzata a:
    Comune di Sinalunga
    Ufficio elettorale, Piazza Garibaldi, n. 43
    53048 SINALUNGA
  • per posta elettronica ordinaria
    servizi.demografici@comune.sinalunga.si.it
  • Posta Elettronica Certificata (PEC)
    comune.sinalunga@postacert.toscana.it
  • recapitata a mano anche da persona diversa dall’interessato, presso Ufficio Protocollo - Comune di Sinalunga (P.zza Garibaldi) nei seguenti giorni ed orari di apertura al pubblico:dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle 12.00 e nei pomeriggi di lunedì e giovedì dalle 15.00 alle 18.00.
  • Per informazioni e chiarimenti Ufficio Elettorale: Tel. 0577 635224 - 635227 - 635251.
    AVVISO
    MODELLO DOMANDA

-----------------------------------------------------------------

DIRITTO DI VOTO DA PARTE DI ELETTORE FISICAMENTE IMPEDITO ED ESERCITARLO AUTONOMAMENTE

Per richiedere il certificato occorre telefonare per appuntamento:
Sinalunga - Torrita di Siena - Trequanda 0577 536531 Dott. Tommaso Cordello (martedì ore 9-13) oppure 0578 713661 - 0577 535246

AVVISO

----------------------------------------------------------------

ESERCIZIO DEL VOTO A DOMICILIO PER ELETTORI AFFETTI DA INFERMITA' CHE RENDANO IMPOSSIBILE L'ALLONTANAMENTO DALL'ABITAZIONE

Tra martedì 3 maggio e lunedì 23 maggio 2022 gli elettori che vogliono avvalersi del diritto al voto a domicilio, devono far pervenire al Sindaco del Comune di iscrizione nelle liste elettorali, una dichiarazione in carta libera attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimorano indicandone l'indirizzo completo.

AVVISO COMPLETO

torna all'inizio del contenuto