Seguici su

30 aprile 2019

148 musicisti da tutta Italia per il Concorso Ciro Pinsuti

Settima edizione della manifestazione dedicata al compositore sinalunghese. Sabato 4 e domenica 5 maggio, due giornate di esecuzioni ed eventi musicali.
La giuria prestigiosa è composta da Pantaneschi, Tristaino, Tanganelli e Nannoni

148 musicisti da tutta Italia per il Concorso Ciro Pinsuti

Sono 148 i giovani musicisti da tutta Italia accorrono a Sinalunga per la settima edizione del Concorso Musicale Ciro Pinsuti. Sabato 4 e domenica 5 maggio è infatti in programma la competizione musicale riservata ai giovani under 25, promossa dal Comune di Sinalunga, organizzata da Fondazione Cantiere Internazionale, con il coordinamento artistico di Alessio Tiezzi e la collaborazione di Astrolabio – associazione culturale. Sarà il teatro intitolato proprio al compositore sinalunghese Ciro Pinsuti, ad ospitare una manifestazione che si articola su due giornate di esecuzioni e spettacoli musicali, tutti ad ingresso libero. Per giudicare i concorrenti iscritti al concorso, è stata allestita una commissione quanto mai prestigiosa, presieduta da Antonio Pantaneschi (direttore dell’Orchestra Internazionale di Roma) e composta da Andrea Nannoni (violoncellista e docente al Conservatorio di Firenze), Luigi Tanganelli (pianista e docente al Conservatorio di Bologna), Luciano Tristaino (flautista e direttore dell’ISSM Rinaldo Franci di Siena). Sono istituiti 14 premi in denaro, su quattro diverse sezioni: pianoforte, archi, fiati, ensemble; all'interno di ogni sezione, si articolano tre diverse categorie in base alla fascia di età dei concorrenti.  L’evento che celebra la figura del Pinsuti artista è in agenda per sabato 4 maggio, alle 21.30, con la performance intitolata “Il salotto di Ciro Pinsuti” a cura di Astrolabio: qui i costumi storici evocano il contesto ottocentesco nel quale l’autore sinalunghese coltivò la sua fama internazionale, ottenendo i successi più significativi a Londra, mentre la performance sarà impreziosita da interventi musicali ed esecuzioni delle romanze più note. Domenica 5 maggio invece, a partire dalle 17.15, si terrà il concerto finale che vedrà susseguirsi i concorrenti premiati dalla giuria di esperti. Ma in questo caso anche gli spettatori saranno chiamati ad indicare i propri musicisti preferiti, per l’assegnazione del premio speciale del pubblico. È inoltre previsto il riconoscimento denominato appunto ‘Ciro Pinsuti’, destinato alla migliore esecuzione di un brano dell’autore di Sinalunga. Nel segno di un’ampia sinergia attuata sul territorio, altri segmenti musicali saranno invece presentati dall’Istituto Musicale Ciro Pinsuti di Sinalunga, dal locale Istituto Comprensivo John Lennon e dalla corale Ensemble Flos Vocalis. Per diffondere le opere di Pinsuti, la Fondazione Cantiere ha digitalizzato e trascritto una selezione di spartiti, disponibili liberamente in rete, a beneficio dei concorrenti e di tutti gli appassionati.

torna all'inizio del contenuto