Tolleranza zero per i delinquenti nel nostro territorio

Intervento del Sindaco Riccardo Agnoletti su arresto di due uomini con l’accusa di spaccio
«Ringrazio le forze dell’ordine e il Prefetto per l’ottimo lavoro svolto. Posso annunciare che il provvedimento di richiesta di asilo è già stato revocato»

«Per i delinquenti non c’è posto nel territorio comunale di Sinalunga ed è per questo che occorre procedere con attività di tolleranza zero». A sottolinearlo il Sindaco Riccardo Agnoletti con riferimento all’arresto di due uomini, con l’accusa di spaccio e richiedenti asilo da parte delle forze dell’ordine. «Ringrazio le forze dell’ordine e il Prefetto – ha detto il Sindaco – per l’ottimo lavoro svolto. Posso annunciare che il provvedimento di richiesta di asilo è già stato revocato. La sinergia tra Amministrazione comunale, forze di polizia e prefettura proseguirà nell’ottica di garantire il massimo della sicurezza i nostri cittadini».