Servizio Civile, la Regione finanzia tre progetti del Comune. 9 posti disponibili

A breve il bando rivolto ai giovani che riceveranno un contributo mensile di 433,80 euro
Il vicesindaco Bastreghi: «Soddisfatti per l'apprezzamento che la Regione ha mostrato nei confronti dei progetti che abbiamo presentato»

Ambiente, cultura, servizi al cittadino. Sono questi i tre progetti del Comune di Sinalunga finanziati dalla Regione Toscana per accogliere 9 giovani che vorranno vivere l’esperienza del Servizio Civile.

«Come amministrazione comunale siamo soddisfatti per l'apprezzamento che la Regione ha mostrato nei confronti dei progetti che abbiamo presentato – dichiara il vicesindaco Vanessa Bastreghi – Abbiamo deciso di partecipare a questa opportunità offerta dalla Regione, perché siamo convinti che il servizio civile sia un’esperienza formativa importante nel percorso di vita di un giovane. Durante gli otto mesi di Servizio Civile i giovani potranno acquisire competenze e professionalità all’interno degli uffici del Comune, ma, siamo convinti che rappresenteranno anche una risorsa e un valore aggiunto per i servizi offerti ai cittadini».

I progetti vedranno impegnati i volontari in attività di servizi al cittadino (5 posti), nell'ambito culturale e dei servizi sociali (2 posti) e in attività ambientali (2 posti).  Ai giovani verrà corrisposto dalla Regione Toscana un compenso mensile di  € 433,80; il servizio civile avrà durata di 8 mesi, a breve uscirà il bando in cui saranno indicati i requisiti per accedere alla selezione e specificata la modalità per la presentazione delle domande.