Bimbimbici, tutti in sella per diffondere la cultura della vita sana e incentivare la mobilità sostenibile

Domenica 14 Maggio a partire dalle ore 10:00 a Pieve di Sinalunga
L’Assessore allo Sport del Comune di Sinalunga, Vanessa Bastreghi: «L’iniziativa intende riaffermare il tema della sicurezza stradale e della salute legata al movimento».

Domenica 14 Maggio 2017 in 200 città italiane si terrà la XVIII edizione di Bimbimbici, la campagna nazionale ideata e promossa da FIAB, Federazione Italiana Amici della Bicicletta per incentivare la mobilità sostenibile e la cultura della vita sana tra i giovani e giovanissimi.

Quest’anno “Bimbimbici” diventa maggiorenne e, in linea con lo slogan “La nuova fiaba della bicicletta”, il tema scelto per festeggiare il 18° compleanno è “Arrivano i supereroi”. I bambini possono scatenare la fantasia immaginando i super-poteri di chi si sposta in bicicletta. Il tema vuole essere un omaggio al grande fumettista Jack Kirby, considerato l’inventore del genere supereroi, di cui quest’anno ricorre il centesimo anniversario dalla nascita.

Il Comune di Sinalunga, riconoscendo il valore dell'iniziativa, vi ha aderito anche quest'anno «Bimbimbici – dice Vanessa Bastreghi, Assessore allo Sport del Comune di Sinalunga - è un'allegra pedalata lungo le vie del paese, rivolta a grandi e piccini che amano la bicicletta, la natura e uno stile di vita sano e sostenibile".

Il programma della manifestazione prevede alle ore 10:00 il ritrovo di tutti i partecipanti a Pieve di Sinalunga presso il parcheggio del Centro Commerciale Coop I GELSI; alle ore 10:30 la biciclettata su due percorsi, di cui uno di 4 Km adatto ai bambini più piccoli, di età compresa tra i 4 e i 7 anni, e, l’altro, di 12 Km, rivolto ai bambini di età compresa tra 8 e 11 anni; alle ore 11:30 merenda per tutti e percorso di educazione stradale, organizzato dal Corpo di Polizia Municipale di Sinalunga.


Alla buona riuscita dell'iniziativa collaborano, ormai da anni, con l'Amministrazione Comunale l’Associazione Sportiva Donkey Bike Club che sviluppa i percorsi, il Comitato Soci Coop Centro Italia di Sinalunga che si occupa di prestare accoglienza ai partecipanti e del ristoro finale all’arrivo, la locale Misericordia e l'Associazione AUSER “L’Arcobaleno” con i propri volontari.