Referendum 28 maggio

Image Referendum 28 maggio

Con Decreto del Presidente della Repubblica, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 15 marzo 2017, è stata determinata la data del 28 maggio 2017 per lo svolgimento dei Referendum popolari relativi alla "abrogazione di disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti" e alla "abrogazione di disposizioni sul lavoro accessorio” (voucher).

Gli elettori residenti all’estero ed iscritti nell’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) votano per corrispondenza nella circoscrizione Estero.  Chi invece, essendo residente stabilmente all’estero, intende votare in Italia, dovrà far pervenire al consolato, competente per residenza, l'opzione su carta libera.  La dichiarazione deve essere datata e firmata dall'elettore e accompagnata da fotocopia di un documento di identità del richiedente, e può essere inviata per posta, per telefax, per posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano al consolato anche tramite persona diversa dall’interessato ENTRO IL 25 MARZO 2017.

Il Ministero ha predisposto un modello di opzione che può essere utilizzato, che si allega.