IL PALAZZO PRETORIO

Image IL PALAZZO PRETORIO

E' situato nel centro dell'antico borgo medievale, nel punto di incontro tra il cardo ed il decumano. L'ingresso è dalla odirna Piazza IV Novembre, già piazza del Tribunale, già Piazza del Palazzo.
Palazzo Pretorio di Sinalunga (Siena), l’elemento architettonico storicamente più importante del territorio Comunale, veglia sul nostro borgo fin dal Medio Evo, prima come sede del Capitano del popolo poi, più avanti nella storia, come carcere e tribunale.
Al suo interno si potrebbero ammirare (una volta restaurato): stanze, scale, sotterranei, la torre campanaria, ma soprattutto una decina di celle delle antiche prigioni. Utilizzate fino al 1923 e rimaste da allora inalterate, le celle, cariche di grande atmosfera, trasmettono forti emozioni.

«L'antico palazzetto pretorio resta ancora, e l'incontro di esso, fra quelle viuzze strette e tortuose, con quella torre elegante, con quegli archi e quella merlatura ghibellina [in realtà è guelfa], è l'incontro di un vecchio amico da molto tempo perduto di vista e che ritroviamo più vecchio, più curvo, più cadente e forse anche più povero.

La torre del Mangia e una fetta del Palazzo pubblico di Siena!, vien fatto di osservare.

Precisamente. È un Mangia in miniatura e una fettolina di palazzo, ma l'architettura senese si riconosce e si sente di essere in terra veramente senese.»

[Fabio Bargagli-Petrucci, “Montepulciano, Chiusi e la Val di Chiana Senese” . Bergamo 1907]